Sei in Home > News - Archivio notizie > L’AMBASCIATORE PASQUALE FERRARA VISITA I CANTIERI CONDOTTE IN ALGERIA

Archivio notizie

14-12-2017

L’AMBASCIATORE PASQUALE FERRARA VISITA I CANTIERI CONDOTTE IN ALGERIA

“Le imprese italiane che collaborano alla promozione e allo scambio di conoscenze, competenze e formazione hanno sempre lavorato con le loro controparti algerine per realizzare progetti di levatura internazionale tra i più importanti del continente africano e contribuiscono allo sviluppo economico dell'Algeria nel settore delle infrastrutture".  Lo ha dichiarato l’Ambasciatore d'Italia, Pasquale Ferrara, in visita ieri nei cantieri di Condotte in Algeria sulla rete ferroviaria in via di realizzazione tra Oued Tlelat e Tlemcen.

 L’ambasciatore, nel corso della sua visita presso i viadotti speciali della linea, si è detto particolarmente colpito dalle elevate competenze tecniche e specializzazione tecnologica delle imprese italiane che operano in Algeria. La nuova ferrovia ad alta velocità Oued Tlelat-Tlemcen costituisce un tassello fondamentale all’interno del piano di sviluppo algerino delle infrastrutture ferroviarie. Si tratta del primo progetto di alta velocità realizzato ex-novo secondo i nuovi standard “europei”.

Elemento centrale del progetto è la costruzione di due imponenti  viadotti di lunghezza pari a 1.780 e 690 metri, caratterizzati da un’altezza di 130 metri e da campate di analoga ampiezza.

 “Le parole dell’ambasciatore – ha dichiarato il Direttore Estero di Condotte, Ernesto Guerrieri – rappresentano un importante riconoscimento alle competenze consolidate negli anni nella realizzazione di opere ad alta complessità in Italia e all’estero.” 

 La visita dell’ambasciatore Ferrara segue quella effettuata dal diplomatico italiano il 26 settembre scorso presso i cantieri di imprese italiane in Algeria e fa parte di un "percorso che mira a valorizzare la cooperazione strategica algero-italiana per la realizzazione di grandi opere infrastrutturali".

Torna indietro