Sei in Home > Opere > Dighe e opere idrauliche > Italia

Dighe e opere idrauliche

Canale Villoresi

Lombardia, Italia

Fu il primo project financing della Società che nel 1881 acquistò dagli eredi Villoresi la concessione di derivazione dell’acqua dal Ticino e che si offrì di costruire il canale senza obbligo di preventive sottoscrizioni e con il sussidio di due milioni di lire della Provincia di Milano.
Gli scavi vennero iniziati nel Gennaio del 1882 ed il 28 Aprile 1884 fu inaugurato il primo tratto di 45 chilometri.
I lavori, dopo alcune vicissitudini finanziarie, superate grazie ad un prestito concesso dalla Cassa di Risparmio di Milano contro-garantito del tronco di canale già realizzato,
furono conclusi nel 1891.
L’opera completata comprendeva il canale principale, con una portata di 50 metri cubi di acqua al secondo, della lunghezza di 80 chilometri di cui 16 scavati a mezza costa e 64 in pianura; 175 chilometri di canali secondari e circa 1.000 di terziari, costruiti questi ultimi con il contributo dei proprietari dei terreni interessati.

Torna indietro